Domande frequenti (FAQ)

Qui trova un elenco di domande frequenti sulla malattia:

L'idrosadenite suppurativa è contagiosa?

No, l'idrosadenite suppurativa non è contagiosa. Sebbene l'idrosadenite suppurativa si manifesti sulla cute, è una malattia infiammatoria cronica. Di conseguenza, l'idrosadenite suppurativa è una malattia associata ad anomalie del sistema immunitario.

Si guarisce dall'idrosadenite suppurativa?

Dall'idrosadenite suppurativa non si guarisce, ma non tutti i casi hanno un decorso progressivo (ossia la malattia non peggiora necessariamente con il passare del tempo). Una terapia tardiva o errata può però causare un peggioramento dei sintomi, per cui è estremamente importante ai fini del decorso della malattia adottare una terapia idonea.

Qual è la frequenza delle riacutizzazioni dell'idrosadenite suppurativa?

L'idrosadenite suppurativa si manifesta in modo diverso da persona a persona e normalmente è caratterizzata da episodi di riacutizzazione. Ciò significa che vi possono essere fasi in cui le alterazioni cutanee sono appena o per niente visibili e avvertibili, e fasi in cui i sintomi si presentano in modo molto evidente e le alterazioni cutanee sono più marcate.   Quindi è difficile esprimersi con esattezza sul decorso della malattia.

I sintomi dell'idrosadenite suppurativa migliorano se smetto di fumare?

Anche se vari studi medici hanno evidenziato una relazione tra idrosadenite suppurativa e fumo, non è ancora chiaro se il fumo sia una causa di questa malattia o se sia la malattia (e altre patologie concomitanti come la depressione) a portare i pazienti ad iniziare a fumare. Comunque smettere di fumare non può che giovare alla Sua salute generale. Il Suo medico può aiutarLa a smettere di fumare: si faccia consigliare da lui.

Esiste una relazione tra tumori e idrosadenite suppurativa?

Sì. Diversi studi mostrano che il rischio di tumori nei pazienti affetti da idrosadenite suppurativa è il 50% maggiore rispetto alla popolazione generale. Tra i tipi di tumori specifici documentati vi è il carcinoma a cellule squamose (tumore della pelle), il tumore della bocca e il carcinoma epatocellulare. Questo studio però non ha preso in considerazione il fumo di sigaretta.

Perdere peso aiuta a combattere l'idrosadenite suppurativa?

Fino ad oggi non è ancora stato chiarito se l'idrosadenite suppurativa sia una causa o una conseguenza dell'obesità. Ciò nonostante, diversi studi evidenziano che l'idrosadenite suppurativa è correlata al sovrappeso e che la gravità della malattia aumenta con l'incremento di sovrappeso. Perdere il peso in eccesso giova comunque allo stato di salute generale e alla qualità della vita. Anche per perdere peso può chiedere aiuto al Suo medico.

Vi è una predisposizione genetica all'idrosadenite suppurativa? Ho ereditato la malattia dai miei genitori o la posso trasmettere ai miei figli?

Gli studiosi hanno dimostrato che vi è una predisposizione genetica all'idrosadenite suppurativa. Questo significa che il rischio di sviluppare la malattia è più elevato se un Suo familiare soffre già d’idrosadenite suppurativa.  Secondo vari studi, circa il 30% dei pazienti hanno almeno un altro membro della famiglia affetto da idrosadenite suppurativa.

Con l'idrosadenite suppurativa posso praticare uno sport? Ad esempio il nuoto?

Dato che l'idrosadenite suppurativa si presenta in modo molto diverso da soggetto a soggetto, i pazienti vivono la malattia diversamente. Anche le possibilità di svolgere un'attività fisica come lo sport sono quindi differenti. Ne parli con il Suo medico curante, in modo da stabilire quali sport sono adatti a Lei.

Si può riconoscere l'idrosadenite suppurativa con le analisi del sangue?

No, non vi sono analisi del sangue diagnostiche riconosciute per l'idrosadenite suppurativa.

Si può fare qualcosa per ridurre l'insorgenza di cattivo odore associata all'idrosadenite suppurativa?

Si può ridurre l'odore originato dalle lesioni causate dalla malattia utilizzando antisettici locali. Si rivolga al Suo medico per trovare i rimedi adeguati.

Devo indossare un abbigliamento particolare per favorire la guarigione dell'idrosadenite suppurativa?

In linea generale preferisca un abbigliamento comodo e di cotone invece che abiti aderenti di lana o sintetici. Chieda consiglio al Suo dermatologo, che terrà conto delle zone colpite e della gravità della malattia.